SIMAM S.p.A. » Servizi » Energia

SG-20 Microgenerazione a cippato di legna

 

SIMAM presenta SG-20, il suo primo l’impianto di micro cogenerazione a cippato di legna progettato e ingegnerizzato per la produzione di energia, con una potenza di 20 kW elettrici.

 

L'impianto è stato progettato e ingegnerizzato internamente, presso l'officina meccanica di Schieppe di Orciano di Pesaro, dove è possibile vederne in marcia un prototipo.

 

L’impianto si compone del sistema di caricamento della legna, della sezione di produzione del gas di sintesi, mediante gassificatore down draft, e del cogeneratore per la produzione di energia elettrica e calore.

 

 

 

SCHEMA DI IMPIANTO DEL GASSIFICATORE SIMAM

 

 Simam_impianto_intero

 

 

 

L’energia elettrica prodotta può essere messa in rete o utilizzata in isola. Il calore può essere usato per la produzione di acqua calda per usi civili e/o aria calda per riscaldamento ambienti di lavoro, serre e condizionamento cippato. 

 

L’impianto è di facile gestione e manutenzione e può essere monitorato da remoto, 24 ore su 24,  attraverso un portale informatico accessibile anche da smartphone. 

 

Il sistema di controllo, in caso di malfunzionamento, invia messaggi di allarme anche tramite SMS e provvede allo spegnimento automatico in sicurezza.

 

 

 

 

  FLUSSO DALL'ORIGINE DEL CIPPATO ALLA PRODUZIONE DI ENERGIA

 

 

 

Simam_impianto_infografica

 

 

 

 

PERCHE' UN GASSIFICATORE A CIPPATO?
 

La tecnologia della micro cogenerazione a cippato di legna si distingue per le seguenti caratteristiche: 

 

Energia da fonte rinnovabile

La gassificazione è un processo di grande interesse, perché gli impianti vengono alimentati con biomassa legnosa, fonte rinnovabile largamente disponibile.

 

 

Scambio sul posto o conto energia

Il GSE riconosce la possibilità di aderire allo Scambio Sul Posto dell'energia elettrica prodotta o al Conto Energia, come FER diversa da Fotovoltaico.

 

 

Produzione combinata di calore

Oltre all'energia elettrica, il sistema produce energia termica che può essere impiegata per la produzione di acqua calda o aria calda, in base alle esigenze specifiche del Cliente.

  

 

Valorizzazione della biomassa

Il cippato è un combustibile che permette di valorizzare materiali derivanti da manutenzione boschiva e potatura, altrimenti destinati allo smaltimento.

 

 

Continuità di approvvigionamento

L'impianto può funzionare anche in isola nelle zone non raggiunte dalla rete elettrica nazionale. 

 

 

Riutilizzo dei sottoprodotti

Nei Paesi, dove la normativa lo permette, il processo di gassificazione a cippato di legno naturale produce come sottoprodotto il "biochar" che viene utilizzato come ammendante organico del terreno. La sua applicazione contribuisce infatti a migliorare la fertilità del suolo, ad aumentarne la ritenzione idrica ed è anche fonte di nutrienti essenziali per le piante, in particolare calcio, potassio e fosforo.


Pagina caricata in: 0.077 secondi
Powered by Simplit CMS